SEMINARIO diritti dell’uomo e dovuta diligenza in pratica

Friday, 15 March '19   2pm - 4:30pm
SUPSI – DEASS (Stabile Suglio) - Via Cantonale 18, 6928 Manno – Aula 1114
Details

Le imprese hanno la responsabilità di rispettare i diritti umani. Questo è quello che stipulano le direttive delle Nazioni Unite sulla responsabilità delle imprese in materia di diritti dell’uomo adottate nel 2011. Le imprese devono poter identificare i potenziali impatti negativi sull’uomo e l’ambiente, ed affrontarli con misure adeguate. Il processo d’obbligo di dovuta diligenza (due diligence) in materia di diritti umani, definito nelle Linee Guide per una condotta responsabile delle imprese dell’OCSE, è il modello riconosciuto a livello mondiale. Inoltre, il Piano d’Azione Nazionale - Svizzera, adottato nel dicembre 2016, definisce le aspettative del Consiglio Federale per quanto riguarda il settore privato.

SCOPO DEL SEMINARIO
Anche le piccole aziende sono sottoposte a una dovuta diligenza in materia di diritti dell’uomo. Ciononostante, tradurre questi requisiti in realtà operazionali nell’ambito di (piccole) imprese non è sempre facile.

Questi standard internazionali, cosa significano per la mia azienda nelle operazioni commerciali correnti?
Quali metodologie e strumenti si posso utilizzare per identificare i rischi potenziali e in seguito risolverli?
Quali sono le implicazioni per i miei fornitori e i miei soci d’affari?

I partecipanti potranno:
Capire i requisiti nazionali e internazionali di dovuta diligenza in materia di diritti dell’uomo, e come applicarli nell’ambito della loro impresa;
Ricevere una guida pratica per sapere identificare i rischi potenziali e gli impatti associati all’operatività dell’impresa e alla catena di appro vvigionamento;
Definire i processi per gestire questi rischi e impatti;
Imparare da esempi pratici e discussioni in seno al gruppo.

AGENDA
-14h00-14h15 Benvenuto al seminario e introduzione
-Jenny Assi Docente-ricercatrice, SUPSI
-Nicole Voillat – consulente, business e diritti dell’uomo
-14h15-14h45 Quadri nazionali e internazionali
-Linee direttive delle Nazione Unite e OCSE
-Piano d’azione nazionale
-Amina Joubli – Esperta, SECO
-Nicole Voillat
-14h45-16h15 Implementare la voluta diligenza dei diritti dell’uomo all’interno della mia impresa
-Consigli pratici, casi concreti ed esercizi
-Nicole Voillat
-Tutti
-16h15-16h30 Conclusione e fine del seminario
-Nicole Voillat

PARTECIPANTI
Questo seminario è rivolto agli imprenditori di piccole aziende, o di qualsiasi altra impresa, che desiderano integrare il processo di dovuta diligenza in materia di diritti dell’uomo nella strategia aziendale, o che vogliano semplicemente informarsi sul tema.

DATA & LUOGO
Data: venerdì 15 marzo 2019
Orario: 14h00 – 16h30
Luogo: SUPSI – DEASS (Stabile Suglio) - Via Cantonale 18, 6928 Manno – Aula 1114

ISCRIZIONE
Vi preghiamo di iscrivervi qui entro il 8 marzo 2018.
Per più informazioni vi preghiamo gentilmente di contattarci al seguente indirizzo mail: info@twentyfifty.ch

A PROPOSITO DEL SEMINARIO
Questo seminario è stato commissionato dal Dipartimento Federale degli Affari Esteri (DFAE) e il Dipartimento Federale dell’Economica, della Formazione e della Ricerca (DEFR) come parte della strategia della Svizzera di voler implementare le direttive delle Nazioni Unite sulla responsabilità delle imprese in materia di diritti dell’uomo. Per maggiori informazioni cliccate qui.

A proposito di twentyfifty:
Fondata nel 2004, twentyfifty è una consulenza aziendale specializzata in business e diritti dell’uomo. Lavorando con le imprese, combiniamo competenze principali in leadership aziendale e cambiamento organizzativo, dialogo con le parti interessate e diritti dell’uomo per accompagnare i nostri clienti nelle strategie di voluta diligenza dei diritti dell’uomo (incluse la creazione di politiche aziendali, valutazione di rischi e impatto), acquisti responsabili, emancipazione delle donne e sviluppo imprenditoriale. twentyfifty ha formato compagnie multinazionali sui diritti dell’uomo dal 2004 in Svizzera, Germania, Inghilterra, India, Giappone, Indonesia e Bangladesh. Abbiamo aperto il nostro ufficio in Svizzera nella primavera del 2018.

A proposito del Global Compact (Patto Globale) delle Nazioni Unite sezione Svizzera:
Il Global Compact Network Switzerland (GCNS) è la rete locale svizzera del United Nations Global Compact (UNGC). La sua missione è quella di promuovere un business responsabile, basato sulle migliori pratiche, sul dialogo e sul partenariato tra i gruppi di interesse, e di far progredire i Dieci Principi del UNGC ed i 10 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU (SDGs).

A proposito di SUPSI:
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) è una delle nove scuole universitarie professionali riconosciute dalla Confederazione Svizzera. Fondata su diritto federale, la SUPSI offre più di 30 corsi di laurea, Master e Diploma, caratterizzati da un insegnamento d’avanguardia che unisce all’istruzione teorico-scientifica classica un orientamento professionale. Grande attenzione è dedicata alla ricerca, svolta in settori chiave attraverso progetti acquisiti in modo competitivo presso le grandi agenzie europee e nazionali o su mandato di aziende e istituzioni

Tickets

Ticket
Available until Fri 8 Mar 5:30pm
Location

SUPSI – DEASS (Stabile Suglio) - Via Cantonale 18, 6928 Manno – Aula 1114